BERLUSCONI APRE IL PORTAFOGLIO, 700 MILIONI: Mediaset vince la Champions League nel 2015-2018.

BERLUSCONI APRE IL PORTAFOGLIO, 700 MILIONI: Mediaset vince la Champions League nel 2015-2018.

Mediaset conquista la Champions League in esclusiva. La massima competizione europea di calcio per squadre di club sarà tutta sulle reti Sky Italia nel 2014-2015, ma nel triennio 2015-2018 sarà solo il Biscione a trasmetterlo. L’azienda di Cologno Monzese, scrive Repubblica.it, ha messo sul piatto quasi 700 milioni di euro,…

Mediaset conquista la Champions League in esclusiva. La massima competizione europea di calcio per squadre di club sarà tutta sulle reti Sky Italia nel 2014-2015, ma nel triennio 2015-2018 sarà solo il Biscione a trasmetterlo. L’azienda di Cologno Monzese, scrive Repubblica.it, ha messo sul piatto quasi 700 milioni di euro, poco meno di 250 milioni l’anno.

L’operazione ha riflessi industriali, perché segna il passaggio di mano di uno degli asset di maggior valore dello sport. Apre però ad ulteriori scenari, perché il mercato non si aspettava un esborso simile da parte di Mediaset.

 

 

Secondo alcuni analisti, oggi Mediaset non ha un bilancio abbastanza solido per gestire questi costi. Con 2,2 milioni di abbonati, la tv a pagamento di Mediaset dal 2015 spenderà solo in diritti tv circa 500 milioni di euro per il calcio e altri 100 milioni tra film e serie televisive. Bisogna però considerare che Mediaset Premium non ha ancora raggiunto il punto di pareggio e non genera utili sin dal suo lancio. Per mettere i conti in sicurezza, gli abbonati dovrebbero superare quota 2,5 milioni, obiettivo che la Champions League potrebbe consentire, se non ci fosse di mezzo ancora un altro anno.

La notizia rafforza le voci sulla ricerca di un partner per Mediaset Premium. A metà dicembre, il Biscione ha annunciato in una nota di valutare un piano di integrazione e sviluppo delle attività di pay-Tv in Italia e Spagna, dove il gruppo possiede, tramite Mediaset Espana, il 22% di Digital Plus. L’operazione prevede di far confluire in un’unica struttura societaria il 100% di Mediaset Premium e la quota detenuta nel canale a pagamento spagnolo, con tutte le opzioni e i diritti annessi. Mediaset Premium, la Tv a pagamento di Mediaset in Italia, nasce nel 2005 come società autonoma ed è poi stata integrata con le attività principali del broadcaster sotto Rti. In Spagna l’acquisto della quota di Digital Plus da Prisa risale al 2009, quando l’allora Telecinco, oggi Mediaset Espana, rileva anche il canale gratuito Cuatro. Più volte in questi anni il mercato ha speculato sul possibile arrivo di un partner per le attività pay in Italia e, più recentemente, su un rafforzamento di Mediaset in Spagna. (huffingtonpost.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy