Berlusconi torna ad occuparsi del suo Milan e vuole il ritorno di un grande giocatore!!!

Berlusconi torna ad occuparsi del suo Milan e vuole il ritorno di un grande giocatore!!!

Ogni promessa è un debito e adesso Berlusconi ne ha uno davvero grande. Dopo aver fatto del Milan il club più titolato al mondo, il presidente rossonero ha dichiarato: “Ora tornerò ad occuparmi in prima persona della squadra. Per rilanciarla in campionato e in Champions League”. Parole importanti, dette da…

Ogni promessa è un debito e adesso Berlusconi ne ha uno davvero grande. Dopo aver fatto del Milan il club più titolato al mondo, il presidente rossonero ha dichiarato: “Ora tornerò ad occuparmi in prima persona della squadra. Per rilanciarla in campionato e in Champions League”. Parole importanti, dette da un uomo che ama davvero questi colori. Viene da pensare allora, che Berlusconi tornerà ad occuparsi sì della parte mentale della rosa ma anche del mercato. Alcune indicazioni sono già state date a Galliani che, da tempo, si sta muovendo per rinforzare ma anche per smaltire la rosa rossonera. Ci saranno molte partenze e alcuni scambi. D’Ambrosio potrebbe così arrivare già a gennaio ma il presidente del Torino vorrebbe che, nella città piemontese, tornasse Valter Birsa. Con lui, potrebbe vestire la maglia granata anche Saponara. Quest’ultimo è ambito da molti club, tra cui il Parma. Proprio il presidente Ghirardi ha parlato di contatti continui con il Milan, protagonista principale Marco Parolo, ma non solo. C’è anche un altro giocatore che piace molto alle società italiane. Stiamo parlando di Alessandro Matri, l’attaccante tanto voluto dal Allegri ma che fatica ad inserirsi nei meccanismi rossoneri. L’ex Juve piace molto al Parma ma anche alla Lazio, quest’ultima alla ricerca del vice-Klose. E poi si parla di Andrea Pirlo.

 

A quanto pare, il desiderio del bresciano è quello di rimanere a Torino per indossare ancora la maglia bianconera. Ma attenzione anche alla corte del Real Madrid dell’amico Carlo Ancelotti, che avrebbe proposto un’offerta molto allettante. Sembra così, che di fronte a certe cifre, il Milan si sia tirato indietro. Certo, per come era finita la storia tra il centrocampista e il club milanese, sembra assurdo possa tornare ora, ma forse la pace con Galliani è reale e, il futuro allenatore Seedorf, spinge per averlo in rosa. Sembra più un’utopia, ma si sa, nel calcio tutto è possibile soprattutto se a fare certe operazioni è Adriano Galliani. Parlando del campo, domenica sera ci sarà una delle sfide più attese dell’anno, il derby con l’Inter. La formazione che affronterà i nerazzurri è praticamente decisa: in porta tornerà Abbiati che si è ripreso dalla gastroenterite, a sinistra giocherà Costant al posto di Emanuelson infortunato. Sulla sinistra ci sarà ancora De Sciglio, confermato Bonera al centro accanto a Zapata. Non ci sarà Montolivo squalificato, mentre in attacco dovrebbe giocare Matri al fianco di Balotelli con Kakà a supporto delle due punte. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy