Brasile, ct Scolari indagato per evasione fiscale

Brasile, ct Scolari indagato per evasione fiscale

Guai in vista per il ct del Brasile Felipe Scolari, indagato in Portogallo per una presunta evasione fiscale da circa 7 milioni di euro sui diritti di immagine tra il 2003 e il 2008 quando era alla guida della Nazionale lusitana. “In tutti i paesi in cui ho lavorato ho…

Guai in vista per il ct del Brasile Felipe Scolari, indagato in Portogallo per una presunta evasione fiscale da circa 7 milioni di euro sui diritti di immagine tra il 2003 e il 2008 quando era alla guida della Nazionale lusitana. “In tutti i paesi in cui ho lavorato ho sempre dichiarato il mio reddito. So di essere nel giusto. Se c’è qualcosa di sbagliato non è colpa mia. La giustizia stabilirà come sono andati i fatti”, si è difeso Scolari.

Secondo la stampa brasiliana, la magistratura portoghese vuole vederci chiaro in merito a una serie di bonifici su società estere per verificare chi fossero i reali beneficiari. In particolare sarebbero sospetti versamenti per 7.425.438,59 milioni di euro presumibilmente pagati a Scolari attraverso una società, la Chaterella Investors Limited, soldi poi trasferiti su un conto bancario a Miami presso una filiale del Credit Lionnays. Una parte di questo importo è stata successivamente accreditata a una società denominata Flamboyant Sports, con sede in Olanda e uffici alle Bahamas. (

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy