Brutte notizie dal mondo del calcio: Zamparini si è scagliato contro Candussio, “Ho licenziato il padre, si è vendicato”

Brutte notizie dal mondo del calcio: Zamparini si è scagliato contro Candussio, “Ho licenziato il padre, si è vendicato”

“L’arbitro ne ha combinate di tutti i colori”. Così al sito de La Repubblica, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, dopo la direzione arbitrale di Candussio nella partita di questo pomeriggio contro il Carpi. Una partita mal gestita dal direttore di gara con tante espulsioni ai giocatori e alla panchina…

“L’arbitro ne ha combinate di tutti i colori”. Così al sito de La Repubblica, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, dopo la direzione arbitrale di Candussio nella partita di questo pomeriggio contro il Carpi. Una partita mal gestita dal direttore di gara con tante espulsioni ai giocatori e alla panchina del Palermo, culminata con una sconfitta ai danni dei rosanero per 1-0 a causa di un calcio di rigore siglato da Memushaj.

 

“La cosa incredibile – continua Zamparini – è che vive a Sevegliano, il mio paese: pensavo che con il suo arbitraggio volesse dimostrare che non mi stava favorendo. Invece ho chiamato il sindaco di Sevegliano e mi ha ricordato che cinque anni fa ho licenziato dal mio gruppo il padre dell’arbitro Candussio. Sicuramente – conclude il presidente del Palermo – si sarà voluto vendicare”. (Tmw)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy