Calciomercato Milan: Mandanda, Maher, Clasie

Calciomercato Milan: Mandanda, Maher, Clasie

Sempre più movimentato il mercato del Milan. La compagine rossonera, ormai archiviati definitivamente i sogni europei, pensa a dimenticare in fretta la pessima stagione e a riprogrammare il rilancio. I dubbi però, sono tanti, a cominciare da Alessandro Matri, ceduto in prestito alla Fiorentina, e autore, in viola di un’ottima…

di redazionecittaceleste

Sempre più movimentato il mercato del Milan. La compagine rossonera, ormai archiviati definitivamente i sogni europei, pensa a dimenticare in fretta la pessima stagione e a riprogrammare il rilancio. I dubbi però, sono tanti, a cominciare da Alessandro Matri, ceduto in prestito alla Fiorentina, e autore, in viola di un’ottima annata. L’attaccante difficilmente però tornerà in rossonero: su di lui ci sono gli occhi dell’Everton che deve rifondare l’attacco.

Altra cessione illustre quella di Ignazio Abate: piace al Paris St. Germain, lo vorrebbe lo Zenit, nelle ultime ore si sarebbe inserito anche il Wolfsburg. Andrea Petagna, dopo la deludente parentesi alla Sampdoria, dovrebbe andare in prestito: il Milan crede in lui e vorrebbe riprovarlo nella massima serie. Il Cagliari è interessato, la trattativa potrebbe concludersi in tempi brevi.

Capitolo portiere: chi viene e chi va. Abbiati è in realtà l’unico punto fermo: Amelia e Coppola sono sul mercato, Gabriel deve fare esperienza e per questo andrà via da Milano. Si tratta per Marchetti della Lazio e per Michael Agazzi del Cagliari, ma il vero nome a sorpresa è Steve Mandana, dell’Olimpique Marsiglia. Sul francese, tuttavia, bisogna vincere la concorrenza di Arsenal e Atletico Madrid. Piace Perin, ma è ancora troppo acerbo per una piazza come Milano.

 

Cosa succede se rimane Seedorf Il vero nodo da sciogliere è l’allenatore: Clarence Seedorf gode della fiducia della proprietà, ma l’eliminazione in Champions e la sconfitta interna con il Parma hanno complicato la sua riconferma. Se dovesse rimanere il tecnico olandese spingerebbe per poter avere in rosa Adam Maher centrocampista offensivo del Psv, capace di giocare come trequartista classico o come centrocampista centrale. Costo dell’operazione 8/10 milioni di euro, ma se Seedorf rimane si può fare. Altro pupillo del tecnico è il giovane Jordi Clasie, centrocampista del Feyernoord.

Cosa succede se Seedorf va via. Succede che il Milan si trova a un bivio: o puntare su emergente o un tecnico esperto. Nel primo caso il nome più gettonato è quello di Inzaghi; nel secondo caso i candidati sarebbero o Spalletti dello Zenit, o l’attuale ct della nazionale Prandelli, che ha rinnovato con la Federazione, ma che potrebbe farci un pensierino. Galliani vorrebbe Superpippo, ma in società, ancora credono in Seedorf.

supermoney

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy