CLAMOROSO – Quando la Roma chiese di rimandare la Coppa Italia per giocarsi al meglio il derby!

CLAMOROSO – Quando la Roma chiese di rimandare la Coppa Italia per giocarsi al meglio il derby!

FLASH – Caos, voci grosse, proteste. Tutto per un derby spostato di un giorno. Incredibile. E la Roma poi, che dire? In prima linea contro lo spostamento. Ma da che pulpito viene la predica…Come? Cosa? Sì, sì, proprio così. E c’è un precedente: stagione 2009/10, la Roma si gioca la…

FLASH – Caos, voci grosse, proteste. Tutto per un derby spostato di un giorno. Incredibile. E la Roma poi, che dire? In prima linea contro lo spostamento. Ma da che pulpito viene la predica…Come? Cosa? Sì, sì, proprio così. E c’è un precedente: stagione 2009/10, la Roma si gioca la semifinale di Coppa Italia contro l’Udinese (gara di ritorno, all’andata i giallorossi si imposero 2-0). Ma in mezzo c’è il derby, la Roma vorrebbe giocarselo al meglio delle proprie possibilità. Ed ecco che quindi scatta la proposta per il cambio di data, presentata direttamente alla società friulana: o il 7 aprile 2010, tra le gare di campionato in trasferta a Bari e in casa con l’’Atalanta, o infine il 21 aprile, tre giorni dopo il derby e prima dell’’impegno di campionato contro la Sampdoria all’Olimpico. Alla fine la gara si giocò il 21 (vinse l’Udinese 1-0 ma la Roma andò comunque in finale contro l’Inter). Proteste e tumulti. Ma a parlare sono i fatti. E la storia. Cara Roma, proprio tu fai la predica? (LazioPress.it)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy