Corsport – La Juve piazza il colpo

Corsport – La Juve piazza il colpo

Il Corriere dello Sport traccia un profilo dell’ultimo colpo di mercato della coppia Marotta-Paratici, ovvero Carlos Blanco Moreno, difensore classe 1996 strappato alla cantera del Barcellona: “Nato il 6 gennaio del 1996, Carlos Blanco cresce nelle categorie inferiori di Cornellà ed Espanyol, prima di approdare al Barça a 10 anni…

Il Corriere dello Sport traccia un profilo dell’ultimo colpo di mercato della coppia Marotta-Paratici, ovvero Carlos Blanco Moreno, difensore classe 1996 strappato alla cantera del Barcellona: “Nato il 6 gennaio del 1996, Carlos Blanco cresce nelle categorie inferiori di Cornellà ed Espanyol, prima di approdare al Barça a 10 anni – riporta il giornalista del quotidiano romano Andrea De Pauli -. Otto temporadas di altissimo livello, culminate con il trionfo in quest’ultimo campionato, vissuto tra mille difficoltà, tra compagni rapiti dai club inglesi o congelati dalla FIFA a causa delle indagini sull’irregolare compravendita di minorenni extracomunitari, culminata con il divieto al club catalano di operare sul mercato per un anno, poi sospeso in via cautelare. A tutto questo, si è aggiunta la tragedia personale di Adriá Vilanova Chaure, che ha perso papà Tito ad aprile. Un’annata dura e intensa, che ha visto il giovane capitano prendersi sulle spalle l’intera squadra, decidendo i determinanti confronti con Hospitalet e Gavà grazie al suo destro prodigioso, che in città ha riportato alla mente Rambo Koeman. Elegante e potente, Carlos è insuperabile nel gioco aereo, ma la differenza la fa soprattutto in fase di impostazione.

 

Testa alta, è l’uomo che inizia tutte le giocate dei giovani blaugrana, lasciandosi andare spesso e volentieri alla precisa rasoiata in profondità per gli esterni. Il pezzo forte, però, è proprio la fucilata dalla grande distanza, che gli ha permesso di realizzare diversi calci piazzati. A Barcellona sono convinti che il ragazzo, a Torino, avrà decisamente più successo rispetto alla meteora Iago Falque, che il medesimo cammino l’aveva percorso nell’estate del 2008″. 

tuttojuve

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy