DANNO E BEFFA: Giappone: il gestore di Fukushima taglierà mille posti di lavoro

DANNO E BEFFA: Giappone: il gestore di Fukushima taglierà mille posti di lavoro

La Tokyo Electric Power (Tepco), gestore della centrale nucleare di Fukushima, prevede di tagliare mille posti di lavoro nel corso del prossimo anno attraverso pensionamenti volontari. Lo rivela il quotidiano economico Nikkei, secondo cui la misura rientra nel nuovo piano industriale che Tepco e il governo giapponese chiuderanno entro la…

La Electric Power (), gestore della centrale nucleare di , prevede di tagliare mille posti di lavoro nel corso del prossimo anno attraverso pensionamenti volontari. Lo rivela il quotidiano economico Nikkei, secondo cui la misura rientra nel nuovo piano industriale che Tepco e il governo giapponese chiuderanno entro la fine del 2013 ed è orientata a ridurre i costi in vista di un aumento degli aiuti pubblici che il gestore riceverà per le operazioni di decontaminazione dell’impianto.La centrale di Fukushima è oggetto di un lungo e costoso processo di pulizia e decontaminazione e ora Tokyo sta prendendo in considerazione la possibilità di impiegare una maggiore quantità di denaro pubblico per aiutare Tepco in queste attività.

In questo senso, i principali finanziatori di Tepco, la compagnia energetica più grande del e la terza del mondo, hanno chiesto un nuovo piano industriale, più in linea con la situazione finanziaria della società, precisa Nikkei.

Secondo il nuovo piano, le operazioni di smantellamento saranno condotte da un’unità indipendente all’interno della compagnia energetica a partire dal 2014 e si stima che saranno tra i mille e i 1.500 i lavoratori sottoposti a pensionamento volontario.

Dopo l’incidente nucleare di Fukushima – nel marzo 2011 l’impianto è stato colpito da uno tsunami e da un terremoto, che avevano provocato tre fusioni dei reattori ed esplosioni di idrogeno -, Tepco è stata praticamente nazionalizzata e riceve aiuti dal governo soprattutto per il pagamento dei risarcimenti delle vittime della tragedia. (http://atlasweb.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy