De Jong, un tatuaggio per incutere ancora più timore

De Jong, un tatuaggio per incutere ancora più timore

Che Nigel De Jong incutesse timore agli avversari, è fuori discussione. Per aumentare questa sensazione, l’olandese si è fatto incidere sul corpo un disegno di ispirazione Maori che comprende i pettorali, la parte sinistra del collo, le braccia e le mani. L’effetto è di sicuro impatto: l'”esordio” è stato nel…

Che Nigel De Jong incutesse timore agli avversari, è fuori discussione. Per aumentare questa sensazione, l’olandese si è fatto incidere sul corpo un disegno di ispirazione Maori che comprende i pettorali, la parte sinistra del collo, le braccia e le mani. L’effetto è di sicuro impatto: l'”esordio” è stato nel match contro il Chievo, peraltro vittorioso. I tatuaggi Maori hanno tutti un significato: chissà che questo non sia un portafortuna… (SportMediaset)

Che Nigel De Jong incutesse timore agli avversari, è fuori discussione. Per aumentare questa sensazione, l’olandese si è fatto incidere sul corpo un disegno di ispirazione Maori che comprende i pettorali, la parte sinistra del collo, le braccia e le mani. L’effetto è di sicuro impatto: l'”esordio” è stato nel match contro il Chievo, peraltro vittorioso. I tatuaggi Maori hanno tutti un significato: chissà che questo non sia un portafortuna…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy