Enock, fratello di Mario Balotelli: “Sta soffrendo”

Enock, fratello di Mario Balotelli: “Sta soffrendo”

Si torna a parlare della chiacchieratissima storia, ormai sepolta, tra Raffaella Fico e Mario Balotelli. Questa volta a raccontare il proprio punto di vista è Enock Barwuah, che dopo l’arresto per rissa, corredato da una notte trascorsa in cella, ha messo da parte ogni riserbo e si è confessato in…

Si torna a parlare della chiacchieratissima storia, ormai sepolta, tra Raffaella Fico e Mario Balotelli. Questa volta a raccontare il proprio punto di vista è Enock Barwuah, che dopo l’arresto per rissa, corredato da una notte trascorsa in cella, ha messo da parte ogni riserbo e si è confessato in una lunga intervista a “Di Più”. Il settimanale ha raccolto le rivelazioni del giovane Enock, 20 enne, che ha confessato di ispirarsi a Mario, prendendo spunto ovviamente dai pregi del fratello calciatore e non dai suoi difetti. Barwuah sottolinea in diversi punti dell’intervista un certo dissenso nei confronti dell’ex fidanzata di SuperMario, Raffaella Fico, attualmente protagonista del calendario hot 2014 per eccellenza.

Senza mezzi termini, Enoch definisce la Fico come “una ragazza sbagliata” e racconta che si guarderà bene, in futuro, a scegliere una donna come lei:

Mario è un modello per me. Imparo dai suoi pregi. E imparo dai suoi errori: starò molto attento a non scegliere la ragazza sbagliata, come è successo a lui con Raffaella Fico. Questa storia sta facendo soffrire mio fratello e io cerco di stargli vicino, perché, al di là dell’apparenza, Mario è un ragazzo sensibile. E come me ha sofferto anche per le vicende della nostra famiglia.

“Mario farà il test del Dna per capire se davvero la Pia è figlia sua” – Barwuah nell’intervista si racconta come uomo e calciatore, eppure non riesce a “dribblare” alle domande dei giornalisti in merito ad una vicenda che ha scosso l’opinione pubblica italiana attenta al gossip, ovvero la nascita della piccola Pia Fico che Mario sembra non voler riconoscere:

Mario è infastidito: La Fico, con il suo atteggiamento, il clamore che ha creato sulla vicenda, lo ha deluso. E adesso ripete che vuole risolvere nel migliore dei modi la situazione: farà il test del Dna per capire se davvero la bambina è figlia sua. E’ pronto a prendersi le sue responsabilità. E non solo sul piano economico. Anche e soprattutto su quello umano.

Dopo aver scontato un mese agli arresti domiciliali in seguito alla condanna per rissa, Enock si definisce un uomo diverso ma difende se stesso e suo fratello dagli attacchi, a suo dire ingiustificati, dei media, sempre pronti a scagliarsi contro l’irruenza dei Balotelli e pronti ad amplificare qualsiasi vicenda legata al nome dei due “fratelli terribili” del calcio italiano. (FanPage.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy