Galliani a Sky: “Sono state le mogli dei giocatori a bloccare le cessioni”

Galliani a Sky: “Sono state le mogli dei giocatori a bloccare le cessioni”

ROMA – Adriano Galliani ha parlato nel prepartita ai microfoni di “Sky Sport”: “Biabiany? Ci siamo visti a lungo, anche ieri mattina. Loro volevano il prestito con obbligo, noi il prestito con riscatto. Poi ci siamo fermati. Poi abbiamo avuto un’idea di un altro esterno che non può giocare la…

ROMA – Adriano Galliani ha parlato nel prepartita ai microfoni di “Sky Sport”: “Biabiany? Ci siamo visti a lungo, anche ieri mattina. Loro volevano il prestito con obbligo, noi il prestito con riscatto. Poi ci siamo fermati. Poi abbiamo avuto un’idea di un altro esterno che non può giocare la Champions League, era infortunato e abbiamo deciso di continuare così. Seedorf? Sta facendo molto bene, i giocatori sono tutti motivati. Sta facendo un gran lavoro. I giocatori che non sono voluti partire? A Milano si sta bene e non se ne vuole andare nessuno, comprare è facilissimo, lasciar partire è difficile. Sono le mogli, le signore stanno benissimo. Dovremo trovare giocatori single. Europa League? Siamo in Champions League, siamo gli unici italiano che sentiremo la musichetta della Champions. Quando arriverà l’Europa League vedremo, adesso pensiamo alla Champions. Contento di come sta giocando il Milan? Sì ma è presto, siamo alla terza partita di campionato. Vedo i giocatori molto contenti, è una cosa molto molto positiva”. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy