Galliani fa gia’ il primo bilancio su Clarence Seedorf: “Soddisfatto”.

Galliani fa gia’ il primo bilancio su Clarence Seedorf: “Soddisfatto”.

MILANO – Sette punti in tre giornate. Adriano Galliani è sicuramente più tranquillo ora che il suo Milan con Clarence Seedorf in panchina ha ritrovato quella continuità che finora era mancata. Clarence ha cambiato mentalità, modulo e i giocatori si applicano molto. Siamo pienamente soddisfatti – spiega al suo arrivo…

MILANO – Sette punti in tre giornate. Adriano Galliani è sicuramente più tranquillo ora che il suo Milan con Clarence Seedorf in panchina ha ritrovato quella continuità che finora era mancata. Clarence ha cambiato mentalità, modulo e i giocatori si applicano molto. Siamo pienamente soddisfatti – spiega al suo arrivo in via Rosellini, dove e’ in programma l’assemblea di Lega di Serie di serie A -. Peccato non aver vinto contro il Torino perche’ hanno perso sia la terza che la quarta, che la quinta in classifica, avremmo potuto accorciare”.
 
TESTA ALL’ATL. MADRID – L’olandese ieri ha assistito alla vittoria dell’Atletico Madrid sulla Real Sociedad. Gli uomini di Simeone, primi nella Liga, sono i prossimi avversari in Champions dei rossoneri. “Non l’ho ancora sentito, ma ho visto un po’ di Atletico e altre partite della Liga in televisione. La squadra di Simeone è una squadra che corre tantissimo, sta dimostrando una condizione atletica straordinaria, deve avere un preparatore atletico eccezionale, infatti è dall’inizio della stagione che fanno bene. Erano anni che in Spagna non c’era in testa una squadra diversa da Real e Barcellona quindi è una cosa super per loro. Se con loro giocheremo più prudenti? Chiedetelo a Seedorf”. Chiusura sul mercato. “Agazzi? E’ un ipotesi, ma non è vero che sia fatta la cosa. Agazzi è un giocatore a fine contratto, quindi vedremo. Lasciateci un attimo di tregua – conclude -, il mercato si è appena chiuso”.
(REpubblica)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy