Galliani torna dal Brasile e sblocca il mercato: subito due acquisti

Galliani torna dal Brasile e sblocca il mercato: subito due acquisti

Le vacanze brasiliane volgono al termine per Adriano Galliani, pronto a fare rientro a Milano e affrontare una sessione di calciomercato che lo vedrà unico protagonista in rossonero dopo l’addio dell’ex braccio destro Ariedo Braida. Tracciate le linee guida per la stagione che verrà col nuovo tecnico Seedorf, la missione…

Le vacanze brasiliane volgono al termine per Adriano Galliani, pronto a fare rientro a Milano e affrontare una sessione di calciomercato che lo vedrà unico protagonista in rossonero dopo l’addio dell’ex braccio destro Ariedo Braida. Tracciate le linee guida per la stagione che verrà col nuovo tecnico Seedorf, la missione principale dell’ad rossonero con deleghe sportive sarà di mettere a disposizione di Allegri due ulteriori rinforzi rispetto a Rami e Honda per fare più strada possibile in Champions League e azzardare una rimonta in campionato che ad oggi appare ai limiti del miracoloso. In concreto, i nomi caldi restano quelli dell’esterno sinistro del Torino Danilo D’Ambrosio e il Radja Nainggolan del Cagliari per rinforzare il centrocampo.

Galliani ha praticamente impostato le due trattative poco prima di partire alla volta di Rio e i prossimi giorni saranno quelli in cui tutti gli sforzi preparatori andranno finalizzati. Col giocatore granata esiste un’intesa di massima per ingaggiarlo a parametro zero a luglio, quando si svincolerà, ma per superare la concorrenza della Roma è necessario individuare la contropartita richiesta da Cairo per sbloccare immediatamente la situazione. Nocerino e Saponara sono i nomi più graditi al Torino, ma il primo ha un ingaggio fuori portata e l’ex Empoli sembra finalmente potersi ritagliare uno spazio in rossonero dopo tanti mesi di panchina e la buona prova nell’ultimo derby. Anche su Nainggolan la Roma resta vigile, ma il Milan ha formulato al momento una proposta ufficiale che sembra piacere ai vertici del Cagliari: 6 milioni di euro più la metà del giovane Cristante per la comproprietà del belga, mentre i giallorossi prima devono vendere e poi eventualmente avrebbero la liquidità per fare le proprie mosse. (calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy