Gazzetta – Inter e Milan, bilancio shock. Ma rischiano solo i nerazzurri.

Gazzetta – Inter e Milan, bilancio shock. Ma rischiano solo i nerazzurri.

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport si parla di fair play finanziario, a pochi mesi dalle prime sentenze. E l’Italia, in tal senso, è messa meglio di altre nazioni. Tra i 76 club europei sotto osservazione Uefa, che tra fine aprile (quando i Pm prenderanno le prime decisioni) e…

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport si parla di fair play finanziario, a pochi mesi dalle prime sentenze. E l’Italia, in tal senso, è messa meglio di altre nazioni. Tra i 76 club europei sotto osservazione Uefa, che tra fine aprile (quando i Pm prenderanno le prime decisioni) e giugno (quando arriveranno i verdetti) rischiano sanzioni, ci sono soltanto Milan e Inter. E comunque – precisa la rosea – le loro posizioni non sono gravi, soprattutto quella dei rossoneri, visto che a Nyon non valuteranno soltanto le cifre (deficit di bilancio) ma anche il comportamento, cioè la volontà degli ultimi anni di cambiare e adeguarsi alle nuove disposizioni. Ebbene, Milan e Inter hanno cominciato a spendere meno e ad avvicinarsi ai parametri imposti. Come detto, dunque, ad aprile i Pm prenderanno le prime decisioni mentre a metà giugno i giudici emetteranno le sentenze, che potranno essere appellate al Tas. L’obiettivo è fare in tempo per l’inizio del 2014-15, perché, tra le punizioni, potrebbero esserci anche penalizzazioni o addirittura espulsioni dalle coppe. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy