Honda visto dal Giappone: “Ci ha deluso, ma risalirà”

Honda visto dal Giappone: “Ci ha deluso, ma risalirà”

Keisuke Honda visto dal Giappone. Un istruttivo punto di vista a proposito del numero 10 del Milan che tante speranze ha seminato attorno a sé, salvo deludere –in sostanza- nel suo primo mese in rossonero. Perché sta accadendo? Chigusa Namihira. giornalista di Nikkan Sports, ha risposto alle domande che Milan…

Keisuke Honda visto dal Giappone. Un istruttivo punto di vista a proposito del numero 10 del Milan che tante speranze ha seminato attorno a sé, salvo deludere –in sostanza- nel suo primo mese in rossonero. Perché sta accadendo? Chigusa Namihira. giornalista di Nikkan Sports, ha risposto alle domande che Milan News gli ha proposto. Eccone uno stralcio.“Honda soffre, come si poteva prevedere. Il ritmi del calcio in Russia, dove ha appena giocato, sono diversi da quelli del campionato italiano, e ci vuole un po’ di tempo per adattarsi”. “E’ arrivato in una squadra che aveva dei problemi, e le aspettative sul suo conto erano tante, forse troppe. Honda non può essere il salvatore della patria, anche se lui era consapevole della grande attesa che aveva attorno”. 

 

“In Giappone sul suo conto c’è delusione, e lo abbiamo scritto. Ma gli diamo tempo. Fra l’altro Honda è un giapponese atipico, è uno che esterna molto, parla delle sue ambizioni a costo di sembrare presuntuoso. E per noi intevistarlo non è mai stato facile”.

sportmediaset

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy