Il Milan cambia “scritta” ?

Il Milan cambia “scritta” ?

Ve ne avevamo parlato ieri: il Milan, ahinoi, non è più il club più titolato al mondo. Gli egiziani dell’Al-Ahly, vincendo la loro sesta Supercoppa africana, hanno conquistato il 19° titolo internazionale della loro storia, staccando il club rossonero di un trofeo. Il Diavolo, dunque, non potrà più fregiarsi del…

Ve ne avevamo parlato ieri: il Milan, ahinoi, non è più il club più titolato al mondo. Gli egiziani dell’Al-Ahly, vincendo la loro sesta Supercoppa africana, hanno conquistato il 19° titolo internazionale della loro storia, staccando il club rossonero di un trofeo. Il Diavolo, dunque, non potrà più fregiarsi del titolo di “club più titolato al mondo“: denominazione non riconosciuta ufficialmente, certo, ma fiore all’occhiello della società milanista, che lo ha inserito con orgoglio sulle maglie da gioco, sotto lo stemma societario, sulla carta stampata, sui pullman e non solo.

 

 

E ora, che succede? Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan ha fatto sapere che farà delle verifiche sul tema. Nel caso in cui fosse accertato che l’Al-Ahly abbia effettivamente vinto diciannove titoli internazionali, i rossoneri modificheranno la scritta: il Diavolo diventerà “Il club più titolato d’Europa“, o magari “Il club europeo più titolato al mondo“, come aveva dichiarato Adriano Galliani non più tardi di due anni fa, quando il Boca Juniors fu a un passo dal sorpassare il Milan in cima alla classifica dei club con più titoli internazionali vinti. (IlVeroMilanista.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy