• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Il Milan chiama il Valencia: i rossoneri vogliono abbassare il prezzo di Rami

Il Milan chiama il Valencia: i rossoneri vogliono abbassare il prezzo di Rami

Il Milan continua la sua corsa alla ricerca di un posto in Europa League per la prossima stagione, ma intanto la società sta iniziando già a pensare al mercato: in particolare, il club rossonero deve risolvere innanzitutto due questioni molto importanti, cioè il riscatto di Taarabt e Rami. Se per…

di redazionecittaceleste

Il Milan continua la sua corsa alla ricerca di un posto in Europa League per la prossima stagione, ma intanto la società sta iniziando già a pensare al mercato: in particolare, il club rossonero deve risolvere innanzitutto due questioni molto importanti, cioè il riscatto di Taarabt e Rami. Se per il marocchino si va verso un’acquisizione per 3-4 milioni di euro, la situazione del difensore francese è un po’ più complicata.

RISCATTO ELEVATO – L’accordo che era stato stipulato qualche mese fa tra Milan e Valencia parla di un riscatto non obbligatorio a 7 milioni di euro: i dirigenti rossoneri vogliono portare definitivamente Rami a Milanello, ma la cifra richiesta sembra essere troppo elevata per le casse milaniste. E così, come riporta il portale deportevalenciano.com, il club di via Aldo Rossi nei prossimi giorni proverà a contattare il Valencia per cercare di abbassare il prezzo del cartellino del francese. Bisogna vedere però se gli spagnoli saranno d’accordo, anche perché la loro intenzione era quella di coprire con i soldi della cessione di Rami una buona parte dell’investimento fatto a gennaio per Otamendi (12 milioni).

RISCATTO IN DUBBIO? – A questo punto, sul riscatto di Rami c’è un grosso punto di domanda: se il Valencia non accetterà infatti un’offerta del Milan più bassa rispetto ai 7 milioni richiesti (si parla della metà), difficilmente il francese potrà rimanere a Milanello anche nella prossima stagione. Il giocatore aveva dovuto lasciare il club spagnolo per problemi con il tecnico Djukic e per questo un suo ritorno a Valencia sembra impossibile. Nel caso in cui l’offerta del Milan non dovesse soddisfare gli spagnoli, spiega deportevalenciano.com, allora Rami andrà al miglior offerente. C’è ancora tempo comunque per i rossoneri per trovare un accordo con il Valencia per tenere a Milanello il centrale francese, che si sta dimostrando un ottimo rinforzo per la difesa milanista. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy