Il Milan vince e… LA CLASSIFICA RESPIRA!

Il Milan vince e… LA CLASSIFICA RESPIRA!

Il Milan fa il suo dovere, batte il Chievo 3-0 e porta a tre i risultati utili consecutivi, dopo il pari dell’Olimpico e il successo del Franchi. Gli uomini di Clarence Seedorf dominano la sfida dal primo minuto al novantesimo, sbloccando le danze già al quarto di gioco con Mario…

di redazionecittaceleste

Il Milan fa il suo dovere, batte il Chievo 3-0 e porta a tre i risultati utili consecutivi, dopo il pari dell’Olimpico e il successo del Franchi. Gli uomini di Clarence Seedorf dominano la sfida dal primo minuto al novantesimo, sbloccando le danze già al quarto di gioco con Mario Balotelli, che da centravanti puro insacca di prima intenzione su cross dalla destra di Rami. In campo non c’è partita, con Ricky Kakà (nel giorno della sua 300esima in maglia rossonera) che raddoppia poco dopo, sfruttando un ottimo assist di Honda (il giapponese ha un paio di ghiotte occasioni durante il match ma le spreca).

 

 

Nella ripresa, ci pensa ancora Kakà a chiudere i conti, battendo Agazzi con un destro a giro tanto chirurgico quanto magico. Il Milan controlla la scena, coprendo bene il rettangolo e interpretando al meglio le due fasi, con equilibrio, qualità e continuità. Nel finale, il Chievo ha la possibilità di rendere meno amaro il risultato, ma Thereau sbaglia il calcio di rigore concesso per fallo di Zaccardo. Taarabt e De Jong in grande spolvero, Honda sempre in movimento, Balo ispirato e disposto al sacrificio: mister Seedorf può sorridere, San Siro applaude la squadra, che sembra aver superato il momento di difficoltà. E la classifica respira. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

0
Articolo successivo

Recupera Password

accettazione privacy