• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Il Milan vince grazie ad un veggente: è Constant. Il terzino: “Avevo predetto il gol di Honda a Seedorf”.

Il Milan vince grazie ad un veggente: è Constant. Il terzino: “Avevo predetto il gol di Honda a Seedorf”.

Constant. Il terzino rossonero ha così commentato la sua prestazione e quella della squadra ai microfoni di Milan Channel al termine di Genoa-Milan: “Ho preso una botta alla testa, ma non era qualcosa di grave. Ho deciso di rimanere in campo. Ho cercato di dare tutto per aiutare la squadra…

di redazionecittaceleste

Constant. Il terzino rossonero ha così commentato la sua prestazione e quella della squadra ai microfoni di Milan Channel al termine di Genoa-Milan: “Ho preso una botta alla testa, ma non era qualcosa di grave. Ho deciso di rimanere in campo. Ho cercato di dare tutto per aiutare la squadra a vincere. Volevo fare i complimenti al Genoa che ha giocato dall’inizio alla fine. Noi abbiamo giocato bene, anche di fisico. Non so se sono io che ho dato questo equilibrio alla squadra, ma è evidente che tutti abbiamo cambiato atteggiamento in campo. Io sia con Allegri che con Seedorf ho sempre dato il 100%. L’allenatore mi ha dato fiducia e mi ha detto che se volevo rimanere al Milan dovevo dimostrarlo. Mi ha dato fiducia. Spero sia contento di quanto io stia facendo. Honda? Ieri ho parlato con lui e gli ho detto di stare tranquillo. Faceva già ottime partite e sapevo segnasse oggi. Ha cambiato tutta la sua partita. Al gol ha abbracciato il mister perché ha un rapporto importante con lui. Abbiamo fiducia in lui e non deve avere dubbi. Deve stare sereno. I tifosi da sempre ci dicono di dare il massimo. Per loro quest’anno non è stato facile. Anche queste sconfitte alle prime partite ci hanno fatto male, ma la squadra c’era. L’importante è giocare bene fino alla fine”. (Acmilannews.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy