Il ricovero in ospedale, poi la morte. Addio a Maurizio: eroe Italiano

Il ricovero in ospedale, poi la morte. Addio a Maurizio: eroe Italiano

Si sono svolti a Pescara i funerali di Maurizio Berardinucci, il pompiere eroe che il 25 luglio scorso ha perso la vita in un’esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio a Pescara. I morti furono in tutto quattro. Maurizio Berardinucci è morto, però, tre mesi dopo presso il Policlinico Gemelli…

Si sono svolti a Pescara i funerali di Maurizio Berardinucci, il pompiere eroe che il 25 luglio scorso ha perso la vita in un’esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio a Pescara. I morti furono in tutto quattro. Maurizio Berardinucci è morto, però, tre mesi dopo presso il Policlinico Gemelli di Roma dove era stato ricoverato in prognosi riservata. Durante i funerali, svoltisi il 2 novembre presso la sua Pescara, un corteo di centinaia di persone ha partecipato alle esequie. La salma è stata portata a spalla da un picchetto d’onore dei Vigili del Fuoco. L’uomo lascia moglie e tre figlie. (FanPage)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy