Inter, in arrivo 200 milioni per Thohir

Inter, in arrivo 200 milioni per Thohir

Le banche danno l’ok per il prestito: 200 milioni arrivano nelle casse dell’Inter. La società nerazzurra, con l’arrivo dell’indonesiano Thohir, sta cambiando rotta. Andiamo a vedere come verranno usati questi liquidi. TRA GARANZIE ED INTERESSI – Thohir allo sbarco a Milano aveva posto tre obiettivi: risanare i debiti, il bilancio…

Le banche danno l’ok per il prestito: 200 milioni arrivano nelle casse dell’Inter. La società nerazzurra, con l’arrivo dell’indonesiano Thohir, sta cambiando rotta. Andiamo a vedere come verranno usati questi liquidi. TRA GARANZIE ED INTERESSI – Thohir allo sbarco a Milano aveva posto tre obiettivi: risanare i debiti, il bilancio ma soprattutto far tornare il club nerazzurro ancora competitivo sia in Italia che in Europa. Alcuni rumors in circolazione in queste ore parlerebbero di come la società nerazzurra sia riuscita ad ottenere, dalle banche, un prestito da oltre 200 milioni di euro. Ovviamente sarebbe troppo bello se questi soldi potessero essere spesi tutti nella sessione di mercato, purtroppo però non sarà cosi: l’entità della cifra dovrebbe aggirarsi attorno ai 230 milioni, il 75% servirà a ricoprire le garanzie coperte dall’ ex presidente Massimo Moratti e 25 milioni verranno bloccati per il pagamento degli interessi. Quindi per il mercato sarebbero a disposizione “solamente” 35 milioni.  

 

LE CESSIONI – 35 milioni non sono pochi per fare mercato ma neanche tanti. L’obiettivo dell’ Inter rimane quello di tornare grande ma per farlo serve molto più di quella cifra. Proprio per questo la società si coccola i suoi risparmi e cerca con insistenza un acquirente per i suoi pezzi in vendita. Dopo l’addio di Zanetti la fascia di capitano dovrebbe andare ad Andrea Ranocchia di conseguenza sembra difficile un suo addio. Il pezzo forte del mercato nerazzurro potrebbe essere Guarin. Già a gennaio era pronto a lasciare l’Inter, per accasarsi alla Juventus, ma un no di Thohir bloccò la trattativa. Ora, dopo il rinnovo del contratto, sono tante le squadre che lo cercano e la sua cessione potrebbe far incassare, alla società milanese, una cifra attorno ai 15 milioni. Con questo capitale e le possibili cessioni di altri giocatori, l’Inter potrebbe tornare sul mercato con una modesta cifra per provare a rilanciare la squadra ad altissimi livelli.

GLI ACQUISTI – Prima di comprare si fa cassa. L’ attenzione dei dirigenti dell’Inter in queste ore è tutta riversata verso le cessioni. Le idee di acquisto non mancano. Il sogno di Mazzarri, come lui stesso ha affermato in conferenza stampa, resta Luiz Gustavo ma i 33 milioni di clausola rescissoria hanno resto complicata la trattativa. Nel mirino dell’allenatore nerazzurro ci sono anche Valon Behrami del Napoli e Guilherme Siqueira del Benfica. Due colpi complicati ma meno costosi del brasiliano. Il centrocampista, con il possibile arrivo di Mascherano a Napoli, non si sente più protagonista del progetto partenopeo. Il secondo, dopo un’ annata fantastica passata in Portogallo, potrebbe aver voglia di cambiare aria e l’Inter vorrebbe riportarlo a casa, visto il suo passato in nerazzurro (stagione 2005/2006). Gli obiettivi ci sono ma a mancare sono il liquidi. Prima di comprare bisogna vendere. Vedremo come si evolverà il mercato nerazzurro.

sportcafe24.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy