Juve, 20 mln in due rate per Sanchez

Juve, 20 mln in due rate per Sanchez

La Juventus scopre le carte per Sanchez. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, attraverso il procuratore del cileno, i bianconeri hanno presentato un’offerta di 20 milioni di euro al Barcellona. Otto subito, gli altri dodici tra un anno. In sostanza, Marotta ha alzato di due milioni l’iniziale offerta di 18,…

La Juventus scopre le carte per Sanchez. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, attraverso il procuratore del cileno, i bianconeri hanno presentato un’offerta di 20 milioni di euro al Barcellona. Otto subito, gli altri dodici tra un anno. In sostanza, Marotta ha alzato di due milioni l’iniziale offerta di 18, i catalani ne chiedono 25, la trattativa è lunga, la distanza tra domanda ed offerta non è pero eccessiva, le parti continueranno a mandarsi segnali in attesa di quello giusto. Così come per Morata, i bianconeri hanno dalla loro parte la volontà del Nino Maravilla di raggiungere Torino, il Manchester United è in pressing, gli inglesi sono disposti ad accontentare i blaugrana, Sanchez non è allettato dall’idea di dover vivere in Inghilterra, inoltre i Red Devils il prossimo anno non disputeranno le coppe europee. Il cileno preferisce il bel Paese, la sua compagna caldeggia per un suo ritorno in Italia, la serie A la conosce benissimo, non avrebbe nessun tipo di problema per ambientarsi.

 

C’è poi il fattore Conte, il tecnico bianconero prima della partenza dei Mondiali lo ha contattato telefonicamente, gli ha esposto il suo progetto tattico le la sua collocazione nello scacchiere. La Juve è convinta di Sanchez, il cileno è convinto dei bianconeri, adesso manca il club spagnolo. L’attaccante non rientra nel progetto tattico di Luis Enrique, il neo tecnico del Barça ha già in mente il prossimo tridente offensivo, Messi, Neymar, più una punta centrale forte fisicamente, uno alla Llorente. Si è anche parlato di un possibile scambio tra i due giocatori, Marotta lo valuta 25 milioni di euro, in tal senso però non si registrano novità. Dopo Morata, pressing anche sul cileno, ora si attende che la Juve faccia gol e per gol si intende la firma sul contratto.

fonte: tuttojuve

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy