Juve, Sanchez in pugno. Ok del cileno

Juve, Sanchez in pugno. Ok del cileno

TORINO – L’intenzione sarebbe quella di chiudere l’affare prima dell’avvio del Mondiale brasiliano. Evidenti le motivazioni: per accelerare il processo di rinnovamento della Juventus da affidare ad Antonio Conte(se il tecnico e la società troveranno l’accordo per proseguire le nozze) ed evitare che il prezzo del cartellino – già non…

TORINO – L’intenzione sarebbe quella di chiudere l’affare prima dell’avvio del Mondiale brasiliano. Evidenti le motivazioni: per accelerare il processo di rinnovamento della Juventus da affidare ad Antonio Conte(se il tecnico e la società troveranno l’accordo per proseguire le nozze) ed evitare che il prezzo del cartellino – già non economico in partenza – salga a livelli insostenibili. Già, da almeno quattro anni Alexis Sanchez gravita nei pensieri del club bianconero e adesso più che mai sembra giunta l’ora di un trasferimento caldeggiato da più parti,in primis dal tecnico salentino. Ora, che Conte resti o meno, in Corso Galileo Ferraris sono comunque certi di avere praticamente in mano il Nino Maravilla, aspettando il blitz conclusivo che anticiperebbe i classici autografi sui contratti. In questo momento, col dilemma dell’allenatore tuttora in ballo, la trattativa prosegue ma è evidente che non si possa derogare alla scansione temporale degli eventi. Si dà il caso che sabato alle 18 il Barcellona si giochi una stagione intera nell’arco di un’oretta e mezza: al Camp Nou c’è l’incrocio diretto con l’Atletico Madrid, chiamato a strappare almeno un pari per soffiare ai blaugrana l’ultima chance di agguantare un trofeo, la Liga, dopo le delusioni in Coppa del Re e Champions League. 

 

CONTRATTO TRIENNALE – Sanchez, ad ogni modo, ha già griffato la stagione dei catalani grazie a un rendimento da buonissimo cannoniere: pur non essendo una prima punta, il cileno l’ha messa dentro in 18 occasioni su 33 partite in quella che si sta rivelando come la stagione più prolifica nel triennio trascorso a Barcellona. 

Tuttosport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy