Kakà: “Dopo il Genoa i tifosi ci hanno chiesto due cose ma non le rivelo”

Kakà: “Dopo il Genoa i tifosi ci hanno chiesto due cose ma non le rivelo”

Da quando è tornato al Milan, Ricardo Kakà ha dimostrato di essere un giocatore diverso, sempre umile e incisivo in campo, ma più leader nello spogliatoio. E in occasione del faccia a faccia con i tifosi fuori da San Siro (insieme ad Abbiati), che contestavano l’ennesimo passo falso della squadra,…

Da quando è tornato al Milan, Ricardo Kakà ha dimostrato di essere un giocatore diverso, sempre umile e incisivo in campo, ma più leader nello spogliatoio. E in occasione del faccia a faccia con i tifosi fuori da San Siro (insieme ad Abbiati), che contestavano l’ennesimo passo falso della squadra, ha dimostrato il suo peso all’interno del club.“Non voglio rivelare il contenuto del colloquio, dico solo che ci hanno chiesto due cose. Noi le abbiamo subito riportate alla squadra e ci siamo trovati d’accordo. La situazione stava diventando pesante e sapevamo che l’andazzo doveva cambiare”. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy