L’AUTO ANDRÀ A… URINA: È SARDO IL CARBURANTE DEL FUTURO

L’AUTO ANDRÀ A… URINA: È SARDO IL CARBURANTE DEL FUTURO

CAGLIARI – Una vera e propria innovazione, che potrebbe rivoluzionare il sistema dei trasporti e non solo. Urina per far andare auto, barche, accendere computer ed elettrodomestici e altro ancora. Arriva dalla Sardegna l’innovazione ecologica già sperimentata in varie parti del pianeta e ora perfezionata e resa fruibile da Franco…

CAGLIARI – Una vera e propria innovazione, che potrebbe rivoluzionare il sistema dei trasporti e non solo. Urina per far andare auto, barche, accendere computer ed elettrodomestici e altro ancora. Arriva dalla Sardegna l’innovazione ecologica già sperimentata in varie parti del pianeta e ora perfezionata e resa fruibile da Franco Lisci, imprenditore di Gonnosfanadiga (Medio Campidano) la cui azienda fa parte del polo produttivo la Casa Verde Co2.0. Si tratta di un progetto di energia autoprodotta dall’urina a centimetro zero.

 

I vantaggi? Risparmiare su benzina, gasolio e corrente utilizzando la pipì come additivo e abbattere l’immissione di Co2 nell’atmosfera. L’idea rivoluzionaria è stata presentata ad Alghero in occasione di un convegno-mostra di Legambiente sulle innovazioni verdi.

Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy