LA JUVE ACCELLERA – Sanchez, nuovi contatti con l’agente. Marotta sta preparando l’assalto decisivo per il cileno

LA JUVE ACCELLERA – Sanchez, nuovi contatti con l’agente. Marotta sta preparando l’assalto decisivo per il cileno

Sanchez e la Juventus, un binomio destinato a diventare il tormentone dell’estate, e non finisce qui, oltre alla lunga trattativa con i dirigenti del Barça, c’è anche quella con il Real Madrid per Alvaro Morata. I colloqui con le società procedono, la Juventus ha in mano il sì di entrambi…

Sanchez e la Juventus, un binomio destinato a diventare il tormentone dell’estate, e non finisce qui, oltre alla lunga trattativa con i dirigenti del Barça, c’è anche quella con il Real Madrid per Alvaro Morata. I colloqui con le società procedono, la Juventus ha in mano il sì di entrambi i giocatori, il problema è rappresentato dai club di appartenenza, fermi attualmente sulle rispettive posizioni. Per quanto riguarda il Nino Maravilla, così come riporta il quotidiano Tuttosport, i bianconeri hanno da tempo il benestare del cileno a trasferirsi sotto la Mole, ritroverebbe la serie A ed il compagno di Nazionale, Arturo Vidal. Marotta e Paratici dialogano molto con Fernando Felicevich, procuratore di Sanchez e di Vidal, l’agente ha sostenuto che in caso di divorzio dal Barcellona, la destinazione preferita per il suo assistito è la Juventus. Manca adesso l’ok della dirigenza catalana, qui bisognerà lavorare ancora. I blaugrana non scendono dall’iniziale richiesta, Sanchez costa 25 milioni di euro, Marotta per ora non è disposto a spingersi oltre i 18 milioni di euro. Arsenal e Liverpool sono alla finestra, pronte ad inserirsi, i due club inglesi non avrebbero particolari problemi ad aprire i rispettivi portafogli, ecco perchè Marotta vuole battere tutti sul tempo. Continuano a circolare le voci circa un possibile inserimento di Vidal o Llorente nella trattativa, i due gioielli bianconeri piacciono a Luis Enrique per diversi motivi. La Juventus non vorrebbe privarsi di Vidal, magari è più facile ipotizzare la scelta di sacrificare Llorente, soprattutto se dovesse arrivare Morata. Nello stesso tempo, in casa Juve comincia ad alimentare un pensiero, quello di riportare Domenico Berardi alla base con una stagione d’anticipo. Il Sassuolo vorrebbe tenerlo almeno un altro anno, il suo procuratore, Beppe Galli, non esclude un approdo in bianconero già da luglio: “Le due società devono incontrarsi e decidere. La Juventus sembra volerlo riportare a casa, mentre il Sassuolo vorrebbe tenerlo come da accordi presi all’inizio della scorsa stagione. Dipenderà anche dal giocatore”. Sanchez, Morata, Berardi, Marcelo, i tifosi bianconeri attendono il primo colpo dell’estate, già, quale sarà? (TuttoJuve.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy