Leonardo, l’Inter e il Milan di mezzo. Riccardo Ferri: “E’ vero, Leo è troppo milanista”.

Leonardo, l’Inter e il Milan di mezzo. Riccardo Ferri: “E’ vero, Leo è troppo milanista”.

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Riccardo Ferri commenta gli ultimi movimenti di casa Inter, a partire dall’ipotesi Leonardo nella dirigenza dei nerazzurri: “Che debbano esserci cambiamenti immediati mi sembra chiaro e opterei per la scelta di un manager, di una figura carismatica che abbia un certo trascorso nel ruolo. Leonardo in…

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Riccardo Ferri commenta gli ultimi movimenti di casa Inter, a partire dall’ipotesi Leonardo nella dirigenza dei nerazzurri: “Che debbano esserci cambiamenti immediati mi sembra chiaro e opterei per la scelta di un manager, di una figura carismatica che abbia un certo trascorso nel ruolo. Leonardo in prospettiva lo sarà ma al momento non lo è. E mi spiace dirlo, perché conosco Leonardo, ma la sua figura è troppo legata al Milan e invece servirebbe qualcuno che incarni lo spirito dell’Inter, affinché porti serenità nell’ambiente. La scelta dev’essere chirurgica e non si può sbagliare”.

Preoccupato della situazione gestionale del club?

“Al momento mi sembra di vedere personaggi che hanno lavorato in maniera molto anarchica. Se vedo il Milan nel bene o nel male c’è la figura di Galliani, nella Juve c’è Marotta, Paratici, Agnelli: insomma si vede una società presente. Da noi una cosa simile non l’ho mai vista. In questo momento più dei giocatori a Thohir serve scegliersi gli uomini di fiducia, serve costruire una struttura coesa che lavori in sinergia”. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy