Come nelle favole, Luis Alberto e l’esordio con la Spagna: “Il giorno più bello della mia vita”

Come nelle favole, Luis Alberto e l’esordio con la Spagna: “Il giorno più bello della mia vita”

ROMA – Un momento magico per Luis Alberto, che in poco meno di tre mesi si è preso la Lazio e la Spagna. Ieri sera il centrocampista biancoceleste ha esordito con la maglia della roja nell’amichevole con il Costa Rica, vinta per 5-0 dalla squadra di Lopetegui. Al minuto 74’, ecco che il sogno diventa realtà: fuori Andres Iniesta, dentro Luis. E pensare che il numero 18 della Lazio voleva dire addio al calcio. Una favola dal lieto fine quella dello spagnolo, che a fine gara ha dichiarato: “Ho realizzato un sogno, è una meraviglia fare parte di questo gruppo. Inizialmente ero un po’ nervoso, ma è stata un’esperienza indimenticabile: è il più bel giorno della mia vita da calciatore”. Dopo l’esordio con le furie rosse, Luis Alberto adesso è chiamato a trascinare la Lazio nel suo primo derby capitolino, che non vede l’ora di giocare: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy