• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Manchester City e PSG tremano.

Manchester City e PSG tremano.

Il Manchester City e il PSG sono aforte rischio sanzioni a causa del Fair Play finanziario. Sono attese per questa settimana infatti le prime conseguenze del programma di contenimento delle spese voluto dai vertici dellaUEFA, con i due club che rischiano pene pecuniare o, estremizzando, il blocco del mercato. Dopo…

di redazionecittaceleste

Il Manchester City e il PSG sono aforte rischio sanzioni a causa del Fair Play finanziario. Sono attese per questa settimana infatti le prime conseguenze del programma di contenimento delle spese voluto dai vertici dellaUEFA, con i due club che rischiano pene pecuniare o, estremizzando, il blocco del mercato. Dopo il Barcellonadunque il calciomercato estivo potrebbe perdere altre 2 protagoniste annunciate. In realtà, il City rischia meno del PSG, in quanto la sua perdita aggregata è di 149 milioni di sterline, a fronte di una perdita concessa di “soli” 37 milioni (45 in euro). Però in Inghilterra queste somme possono essere dichiarate come destinate allo sviluppo delle giovanili e alla cura delle infrastrutture, riducendo sensibilmente i rischi e l’effettiva perdita. Il PSG invece ha una perdita annuale di 130 milioni di euro, coperta da uno “sponsorship-deal” con un fondo qatariota: gli avvocati del club dovranno essere in grado di dimostrare quello che il presidente Al-Khelaifi sostiene da mesi, ovvero che il contratto sia una regolare sponsorizzazione e non un versamento dalle tasche personali dei dirigenti. Altri club a rischio di sanzioni più leggere sono Liverpool (perdita di 90 milioni totali nei precedenti 2 anni), Chelsea (perdita di 50 milioni nel 2013, utile di 1.4 milionil’anno precedente), Manchester United e Arsenal. Le sanzioni saranno annunciate ufficialmente il 5 di maggio, con i club che potranno fare appello al grado successivo di giudizio. (Sportmediaset.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy