Mazzarri vuole il forte attaccante del Milan. Matri sta deludendo e potrebbe accettare.

Mazzarri vuole il forte attaccante del Milan. Matri sta deludendo e potrebbe accettare.

A gennaio, Matri potrebbe lasciare il Milan. L’ex attaccante della Juventus, in maglia rossonera, sta faticando e, complice il ritorno di Pazzini, il suo spazio rischia di ridursi ancor di più (ad oggi, in 17 gare complessive con il Milan, un solo gol). Da qui la possibilità di cambiare aria.…

A gennaio, Matri potrebbe lasciare il Milan. L’ex attaccante della Juventus, in maglia rossonera, sta faticando e, complice il ritorno di Pazzini, il suo spazio rischia di ridursi ancor di più (ad oggi, in 17 gare complessive con il Milan, un solo gol). Da qui la possibilità di cambiare aria. Il 28enne centravanti, accostato alla Lazio, in realtà potrebbe restare a Milano ma cambiando sponda.

L’Inter, infatti, potrebbe decidere di puntare, durante il mercato di gennaio, a Matri per dare a Mazzarri quell’attaccante che il tecnico chiede da tempo. Dzeko, vero obiettivo nerazzurro, ha un prezzo importante (il City punta a cederlo a titolo definitivo) mentre il rossonero arriverebbe con la formula del prestito e, di conseguenza non peserebbe eccessivamente sulle casse nerazzurre. Prima punta vera, Matri sarebbe perfetto per Palacio che, da sempre, adora giocare al fianco di un vero bomber, come Matri appunto. Da non escludere anche un cambio di giocatori alla pari con il Diavolo. L’Inter metterebbe volentieri sul piatto Alvaro Pereira, altro giocatore in cerca di spazio, proprio come Matri. (Libero)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy