MERCATO – Boom Keylor Navas, parla l’agente

MERCATO – Boom Keylor Navas, parla l’agente

IlMilan si sta guardando attorno in cerca di nuovi rinforzi per il reparto portieri. Amelia e Coppola lasceranno Milanello, mentre Gabriel potrebbe trasferirsi in qualche medio/piccola d’Italia con la formula del prestito. Rimarrà soltanto Christian Abbiati che dovrebbe prolungare il proprio contratto in scadenza di un altro stagione. Il classe…

IlMilan si sta guardando attorno in cerca di nuovi rinforzi per il reparto portieri. Amelia e Coppola lasceranno Milanello, mentre Gabriel potrebbe trasferirsi in qualche medio/piccola d’Italia con la formula del prestito. Rimarrà soltanto Christian Abbiati che dovrebbe prolungare il proprio contratto in scadenza di un altro stagione. Il classe 1977 ex Monza potrebbe essere quindi affiancato da un portiere più giovane e fra i tanti nomi circolanti negli ambienti rossoneri, negli ultimi tempi è spuntato quello di Keylor Navas. Si tratta di un guardiano classe 1986 che milita nel Levante e che prenderà parte ai Mondiali in Brasile con il Costa Rica (squadra che gioca nel Gironedell’Italia). 

 

«Il Milan è uno dei club più importanti al Mondo – ha spiegato a Calcionews24.it, RicardoCabanas, agente del portiere sudamericano – ed ovviamente saremmo felici qualora ci fosse qualcosa di concreto, ma per ora posso dire che nessuno mi ha contattato per il mio assistito. Keylor ha ancora un anno di contratto con il Levante e quindi spetta alla società valutare eventuali offerte». Nulla è da lasciare al caso in vista dell’estate anche perché, in caso di un’offerta ad hoc, Navas potrebbe lasciare il Levante: «Può darsi che il Milan abbia chiesto informazioni al club o che lo faccia a breve – prosegue il procuratore – Il mio assistito è considerato tra i migliori portieri in Liga e delle squadre importanti, delle quali non posso far nomi, hanno manifestato interesse. Ricordiamo che Navas si appresta a disputare i Mondiali e quindi godrà di ulteriore visibilità. Il Levante potrebbe decidere di venderlo di fronte a una buona offerta economica».

Sussidiario.net

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy