#MERCATOLIVE – Scatto biancoceleste. Milinkovic sempre più vicino.

#MERCATOLIVE – Scatto biancoceleste. Milinkovic sempre più vicino.

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto riferisce Il Messaggero la Lazio avrebbe offerto ufficialmente al Genk 9 milioni: 6,5 + bonus. Nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti. Non solo: stando a quanto riferiscono i media del Belgio e della Serbia, nelle ultime ore (forse proprio in virtù della nuova proposta) Lazio e…

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto riferisce Il Messaggero la Lazio avrebbe offerto ufficialmente al Genk 9 milioni: 6,5 + bonus. Nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti. Non solo: stando a quanto riferiscono i media del Belgio e della Serbia, nelle ultime ore (forse proprio in virtù della nuova proposta) Lazio e Genk sarebbero prossime all’accordo. E Milinkovic e la Lazio, sempre più vicine. Colpi di scena permettendo.

ROMA – Da Kishna a Milinkovic Savic, l’obiettivo dichiarato dalla Lazio per rinforzare il centrocampo. Si tratta ad oltranza. La Fiorentina si è ritirata come ha ripetuto ieri sera a Milano il ds Pradè. La società biancoceleste in queste ore ha riallacciato i contatti con il Genk. Secondo alcune indiscrezioni avrebbe alzato l’offerta sino a 9 milioni di euro per convincere il club belga, deciso a garantirsi una percentuale sulla futura rivendita del calciatore. Questo è il nodo principale da superare, perché – come riporta il Corriere dello Sport – la Lazio di solito prova a svincolarsi, acquistando solo a titolo definitivo. Due anni fa la trattativa per Felipe Anderson s’incagliò a gennaio e durò più di un mese in estate perché Lotito non lo avrebbe preso senza liberarlo dal fondo Doyen. La Fiorentina aveva garantito al Genk (che ieri attraverso un comunicato ha confermato la piena regolarità del trasferimento di Milinkovic nel 2014 dal Vojvodina) il 50% dei ricavi su una futura cessione: come una comproprietà. 

La Lazio sta cercando di stringere i tempi. Il serbo con passaporto spagnolo completerebbe il centrocampo di Pioli e potrebbe dare subito un aiuto al reparto in difficoltà a Shanghai a causa delle squalifiche di Lulic e Parolo. Le riflessioni nelle ultime 72 ore sono state ampie, la società biancoceleste si è guardata intorno per sondare altre ipotesi di mercato: da Walace, il brasiliano del Gremio, all’algerino Bentaleb del Tottenham, passando per il turco con passaporto olandese Oguzhan Ozyakup, trequartista del Besiktas. Ma tutte le attenzioni ora sono concentrate su Milinkovic Savic, sempre più vicino alla Lazio. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy