• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Milan, Agazzi e l’eredità di Abbiati: “E’ il mio idolo, ne sarei orgoglioso”

Milan, Agazzi e l’eredità di Abbiati: “E’ il mio idolo, ne sarei orgoglioso”

Migliore in campo tra le fila del Chievo Verona al Bentegodi, il portiere Michael Agazzi ha commentato la sconfitta contro l’Hellas ai microfoni di Sky: “Sono molto dispiaciuto, volevamo portare a casa almeno un punto ma non ce l’abbiamo fatta. Abbiamo disputato un buon primo tempo: non è bastato ma…

di redazionecittaceleste

Migliore in campo tra le fila del Chievo Verona al Bentegodi, il portiere Michael Agazzi ha commentato la sconfitta contro l’Hellas ai microfoni di Sky: “Sono molto dispiaciuto, volevamo portare a casa almeno un punto ma non ce l’abbiamo fatta. Abbiamo disputato un buon primo tempo: non è bastato ma l’atteggiamento della mia squadra è stato buono. Sono molto motivato, voglio aiutare i miei compagni per raggiungere la salvezza”.

Sarai l’erede di Abbiati al Milan?
“Sono cose che fanno piacere, Abbiati è il mio idolo indiscusso. Solo questo complimento mi inorgoglisce. Si parla di questa possibilità, ma ora penso solo alla salvezza del Chievo Verona. Sono felice che il presidente Campedelli mi abbia dato questa opportunità, non è da tutti ricevere una possibilità del genere. Ringrazio il presidente”.

Ci pensi alla Nazionale?
“Darò tutto me stesso per centrare la salvezza del Chievo, è la cosa più importante”. (Tmw)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy