Milan-Ajax, scontri tra ultrà Feriti 5 tifosi olandesi, uno è grave

Milan-Ajax, scontri tra ultrà Feriti 5 tifosi olandesi, uno è grave

Cinque tifosi olandesi sono rimasti feriti, mercoledì sera a Milano, nei momenti di afflusso allo stadio Meazza prima della partita di Champions Milan-Ajax. Tre di loro sono stati accoltellati: uno in particolare, un 28enne raggiunto da un fendente all’addome, è in gravi condizioni ed è stato sottoposto a un intervento…

Cinque tifosi olandesi sono rimasti feriti, mercoledì sera a Milano, nei momenti di afflusso allo stadio Meazza prima della partita di Champions Milan-Ajax. Tre di loro sono stati accoltellati: uno in particolare, un 28enne raggiunto da un fendente all’addome, è in gravi condizioni ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico. I fatti sono avvenuti in via Caprilli, in prossimità dello stadio, e in piazzale Lotto. I feriti sono stati ricoverati all’ospedale San Carlo. Tre olandesi sono stati arrestati per aver rapinato un chiosco ambulante e per resistenza a pubblico ufficiale.

LO SCONTRO – Dopo i tafferugli in piazzale Loreto al mattino e un pomeriggio di disordini causati dalla tifoseria olandese nel centro di Milano, attorno alle 18.30, secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine, si è svolta una serie di aggressioni di tifosi milanisti ai danni di tifosi dell’Ajax che si stavano recando allo stadio. Il primo agguato si è svolto in via Caprilli, dove un olandese è stato accoltellato all’addome. L’agguato successivo ha avuto luogo a piazzale Lotto, dove due tifosi dell’Ajax sono stati accoltellati al gluteo e alla coscia. Una quarta vittima, un ambulante che si è trovato in mezzo ai tafferugli, è stato anch’egli ferito con colpi di arma da taglio, ed è stato medicato sul posto, mentre tutti gli altri sono stati trasportati al San Carlo. Altri due tifosi della squadra olandese sono rimasti feriti alla testa. Ci sono stati dei fermi ed è probabile che la Questura proceda a breve ad alcuni arresti. (Corriere.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy