Milan, altro che Cagliari, si pensa al salary cap.

Milan, altro che Cagliari, si pensa al salary cap.

Uno dei problemi di questo Milan, oltre alle poche risorse a disposizione, è causato dall’ancora elevatissimo monte ingaggi: tanti giocatori e stipendi elevati, tali da minare pesantemente la libertà d’acquisto rossonera. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il club milanista starebbe pensando ad una riduzione…

Uno dei problemi di questo Milan, oltre alle poche risorse a disposizione, è causato dall’ancora elevatissimo monte ingaggi: tanti giocatori e stipendi elevati, tali da minare pesantemente la libertà d’acquisto rossonera. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il club milanista starebbe pensando ad una riduzione netta del cosidetto salary cap: 30% in meno rispetto al tetto attuale, passando da 4/4.5 a 3 milioni netti annuali. Cose di cui Galliani starebbe parlando a Cagliari con i suoi collaboratori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy