Milan, altro veleno: polemica Seedorf-Balotelli

Milan, altro veleno: polemica Seedorf-Balotelli

Il pareggio con la Lazio è ossigeno puro per il Milan, che finalmente fa muovere la propria classifica dopo tre sconfitte consecutive. Mercoledì bisognerà difendere la panchina di Seedorf anche con la Fiorentina, magari mostrando qualche segnale di maggiore autostima e di bel gioco. Circolano indiscrezioni davvero preccupanti però nell’ambiente…

Il pareggio con la Lazio è ossigeno puro per il Milan, che finalmente fa muovere la propria classifica dopo tre sconfitte consecutive. Mercoledì bisognerà difendere la panchina di Seedorf anche con la Fiorentina, magari mostrando qualche segnale di maggiore autostima e di bel gioco. Circolano indiscrezioni davvero preccupanti però nell’ambiente rossonero. Infatti, secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe scoppiata una vera e propria polemica tra il tecnico olandese e Balotelli. L’attaccante della nazionale italiana avrebbe preso negativamente l’esclusione dagli undici titolari contro i biancocelesti, nonostante gli allenamenti superflui e poco convinti durante la settimana decisiva. Da Twitter, Balotelli ha espresso come sempre il suo pensiero, pubblicando una foto con con due mani una bianca e una nera a forma di pistola e una frase sibillina: 

 

“La vita è piena di gente falsa, non credere in nessuno solo nella tua famiglia”.  Che si tratti di un attacco diretto a Seedorf? Eloquente come l’attaccante rossonero abbia scelto un momento così difficile per esternare il proprio malcontento, proprio nei confronti di colui che più lo asseconda. 

europacalcio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy