Milan, esultanze e poche lacrime: cosa c’è dietro l’addio di Allegri

Milan, esultanze e poche lacrime: cosa c’è dietro l’addio di Allegri

ROMA – Il Corriere della Sera oggi in edicola racconta i retroscena dell’addio dal Milan di Massimiliano Allegri. Uno che, a detta di Berlusconi, “non ha la cultura dell’allenatore del Milan”. Nello spogliatoio ci sarebbe anche chi avrebbe esultato in modo plateale alla notizia della sua cacciata, ma il gruppo…

ROMA – Il Corriere della Sera oggi in edicola racconta i retroscena dell’addio dal Milan di Massimiliano Allegri. Uno che, a detta di Berlusconi, “non ha la cultura dell’allenatore del Milan”. Nello spogliatoio ci sarebbe anche chi avrebbe esultato in modo plateale alla notizia della sua cacciata, ma il gruppo non era più con lui: Allegri non lascerà Milano adesso ma, chiude il quotidiano, saranno in pochi anche all’interno del club a rimpiangere la sua capacità di essere milanista fino in fondo. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy