Milan, il sogno di Balotelli: “Vorrei vivere come una persona normale”

Milan, il sogno di Balotelli: “Vorrei vivere come una persona normale”

Vivere come una persona normale”: ecco il sogno di Balotelli. L’attaccante milanista lo scritto in una lettera inviata al programma di Canale 5 “Verissimo”. ”Il periodo è molto movimentato” racconta SuperMario. “Ogni mio gesto, anche un semplice tweet per un amico vero, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per…

Vivere come una persona normale”: ecco il sogno di Balotelli. L’attaccante milanista lo scritto in una lettera inviata al programma di Canale 5 “Verissimo”. ”Il periodo è molto movimentato” racconta SuperMario. “Ogni mio gesto, anche un semplice tweet per un amico vero, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per doppi fini. All’estero non è così. Ci sarà un motivo se il Time mi ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo”.

Una lettera accorata e sincera, lo sfogo di un ragazzo sempre sotto i riflettori, spesso protagonista di gesti criticabili ma altrettanto spesso vittima di un sistema di cui si trova ad essere, suo malgrado, un semplice ingranaggio. Un testo che verrà letto integralmente nel corso della trasmissione in onda sabato: “So di essere un ragazzo fortunato” ha chiuso Balotelli, autodefinendosi poi un “Tifoso… Verissimo del Milan”. (Sportmediaset.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy