Milan, la strada è lunga… e Allegri lo aveva capito

Milan, la strada è lunga… e Allegri lo aveva capito

Dopo i due successi contro il Verona e il Cagliari, il Milan di Clarence Seedorf non va oltre il pareggio contro il Torino, fermandosi a una mezza rimonta. C’è due… senza tre, dunque, per i rossoneri, che mancano l’appuntamento con il tris di vittorie (in Campionato manca ormai da nove…

Dopo i due successi contro il Verona e il Cagliari, il Milan di Clarence Seedorf non va oltre il pareggio contro il Torino, fermandosi a una mezza rimonta. C’è due… senza tre, dunque, per i rossoneri, che mancano l’appuntamento con il tris di vittorie (in Campionato manca ormai da nove mesi). Il Milan – evidenzia La Gazzetta dello Sport in edicola stamane – conferma di essere un cantiere aperto, una squadra improvvisata che può vincere o perdere, in balia degli episodi. La strada per risalire rimane lunga e Massimiliano Allegri – sottolinea la rosea – lo aveva capito da tempo.  (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy