Milan, Nainggolan ad un passo: manca solo il sì di Berlusconi, ma Cellino dice di no.

Milan, Nainggolan ad un passo: manca solo il sì di Berlusconi, ma Cellino dice di no.

Il Milan è vicinissimo a chiudere l’acquisto in comproprietà di Radja Nainggolan. Tra domanda ed offerta corrono solo 750mila euro e Galliani è ormai pronto a mettere nero su bianco un colpo di primissimo piano bruciando la concorrenza di Inter e Juventus. L’ad rossonero non ha chiuso prima la trattativa…

Il Milan è vicinissimo a chiudere l’acquisto in comproprietà di Radja Nainggolan. Tra domanda ed offerta corrono solo 750mila euro e Galliani è ormai pronto a mettere nero su bianco un colpo di primissimo piano bruciando la concorrenza di Inter e Juventus. L’ad rossonero non ha chiuso prima la trattativa perchè vuole prima avere il via libera dal presidente Silvio Berlusconi, ma all’inizio del nuovo anno, si incontrerà direttamente con Cellino e grazie all’ok del patron rossonero ufficializzerà l’arrivo del centrocampista belga di origini indonesiane. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport. Cellino però dice: “Precedenza alla Juventus che me lo ha chiesto prima, anche se Galliani è mio amico”.(Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy