Milan, stadio da 60mila e altri dettagli

Milan, stadio da 60mila e altri dettagli

Il Milan nel nuovo stadio,nell’area Expo 2015. L’Inter a San Siro. E’ cosa abbastanza nota che i due club, dalla stagione 2017-18, si separeranno dopo 70 anni di coabitazione a San Siro (dal 1947). E’ una scelta strategica, non ancora ufficiale, ma sancita dalle azioni di questi ultimi mesi.Barbara Berlusconi …

Il Milan nel nuovo stadio,nell’area Expo 2015. L’Inter a San Siro. E’ cosa abbastanza nota che i due club, dalla stagione 2017-18, si separeranno dopo 70 anni di coabitazione a San Siro (dal 1947). E’ una scelta strategica, non ancora ufficiale, ma sancita dalle azioni di questi ultimi mesi.Barbara Berlusconi col suo staff lavora al progetto nuovo stadio;Thohir ha cambiato idea sul progetto-novità, puntando sulla riqualificazione di San Siro. E a proposito di Milan-Stadio, ecco le prime anticipazioni di quello che si sarà, fra tre anni. Mica una vita.  Il modello per Casa Milan hanno è l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, come riportaMilanNews.it. Una struttura polivalente, un impianto dove, da qualsiasi angolazione, la visuale dello spettatore sia ottimale e dove sia possibile trascorrere il proprio tempo libero prima della partita.  L’area dei parcheggi sarà fondamentale in quanto riuscire a posteggiare la propria auto a pochi metri dallo stadio: questa è una prerogativa.  

 

La ricerca di uno sponsor che dia il nome allo stadio in cambio di un ricco contratto è una soluzione da ricercare. Introiti da stadio, fin qui poco remunerativo. Serve un cambio di rotta, prezzi accessibili a tutte le tasche, stadio pieno con 60mila posto, tutti coperti. Il tifoso sarà reso partecipe con iniziative coinvolgenti e che gli facciano venir voglia di tornare anche quando non ci saranno le partite.L’addio a San Siro è un dispiacere, si sa. Per questo servirà uno stadio nuovo e super. 

sportmediaset

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy