Mourinho: anche lui bussa alla porta del Milan?

Mourinho: anche lui bussa alla porta del Milan?

E’ esplosa oggi una bomba di mercato inattesa: Balotelli all’Arsenal, con Raiola pronto a volare in Inghilterra per trattare con Wenger il passaggio ai Gunners del centravanti italiano, reduce da una esperienza agrodolce in Premier prima del ritorno in Italia, al Milan. Ne abbiamo parlato con Luca Vargiu, agente FIFA…

E’ esplosa oggi una bomba di mercato inattesa: Balotelli all’Arsenal, con Raiola pronto a volare in Inghilterra per trattare con Wenger il passaggio ai Gunners del centravanti italiano, reduce da una esperienza agrodolce in Premier prima del ritorno in Italia, al Milan. Ne abbiamo parlato con Luca Vargiu, agente FIFA particolarmente attivo sull’asse Italia-Inghilterra: “E’ una notizia che ha sorpreso anche me sinceramente. Ne ho parlato stamane con il mio contatto in Inghilterra e anche lì non trovano grosse conferme. La cosa pareva esserci più col Chelsea che con l’Arsenal e qualche estimatore lo ha ancora in Inghilterra ma è una notizia che al momento prenderei con le pinze. Passati un tot di mesi, con lui va a finire che c’è sempre qualche problema purtroppo. Parte bene, con entusiasmo ma alla fine si creano sempre dei problemi. E l’Arsenal ha le possibilità economiche di guardare anche altrove”.

 

 

Ma Balotelli potrebbe essere l’attaccante giusto per Wenger?
“Il Balotelli calciatore al 100% farebbe comodo a qualsiasi squadra del pianeta, il Balotelli altalenante, indolente, non calciatore al massimo delle sue potenzialità, rischia di essere un problema. Non ha ancora jolly da potersi giocare. Al Milan ha iniziato alla grande, ma poi non è stato determinante. Nei momenti critici la differenza non l’ha fatta e questo ragazzo cresce, per recuperarlo bisogna che ci sia anche la sua voglia di farlo. Wenger è un grande allenatore, ma gestire Balotelli… forse potrebbe riuscirci Mourinho”. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy