Nairobi: il Manchester perde, tifoso suicida

Nairobi: il Manchester perde, tifoso suicida

Suicida dopo la sconfitta del Manchester United. La notizia, tragica e incredibile, arriva dal Kenya e descrive gesto estremo compiuto da Jimmy Macharia che, poco dopo il ko del Red Devils (il secondo consecutivo dopo l’Everton) contro il Newcastle ha deciso di farla finita lanciandosi dal settimo piano di un…

Suicida dopo la sconfitta del Manchester United. La notizia, tragica e incredibile, arriva dal Kenya e descrive gesto estremo compiuto da Jimmy Macharia che, poco dopo il ko del Red Devils (il secondo consecutivo dopo l’Everton) contro il Newcastle ha deciso di farla finita lanciandosi dal settimo piano di un palazzo di Nairobi. Episodio che ha lasciato atterriti gli amici che erano in compagnia del giovane: non poteva sopportare la crisi della squadra del cuore (battuta e lontana dalla vetta in Premier), è questa la versione fornita agli agenti giunti sul posto per le rilevazioni di rito. “Non è la prima volta che perdiamo una giovane vita a causa del calcio inglese – ha ammesso il capo della polizia locale, Benson Kibue -. I nostri ragazzi devono sapere che è soltanto un gioco”. Stesso copione nel 2009, quando un altro appassionato di calcio inglese – questa volta tifoso dell’Arsenal – s’impiccò dopo una pesante sconfitta (4-1) dei ‘Gunners’ contro lo United. (FanPage.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy