Napoli – Milan: Le pagelle

Napoli – Milan: Le pagelle

Abbiati 5,5 – Può poco sui gol del Napoli, ma in diverse prese rischia grosso e non offre grande sicurezza. Diversi rilanci sbagliati. De Sciglio 5,5 – Concede meno rispetto ad Emanuelson, ma anche lui fatica a tenere a bada Insigne ed Hamsik che si allarga da quelle parti. Rami…

Abbiati 5,5 – Può poco sui gol del Napoli, ma in diverse prese rischia grosso e non offre grande sicurezza. Diversi rilanci sbagliati.

De Sciglio 5,5 – Concede meno rispetto ad Emanuelson, ma anche lui fatica a tenere a bada Insigne ed Hamsik che si allarga da quelle parti.

Rami 5 – Meglio rispetto al compagno di reparto, ma comunque resta a guardare sul terzo gol e rischia grosso in diverse circostanze. Tanti gli errori in disimpegno.

Mexes 4,5 – Gli attaccanti del Napoli entrano da ogni posizione e se la cava come può. Sbaglia però tanto in impostazione e si perde Higuain sul 2-1.

Emanuelson 4,5 – In costante difficoltà. Dalle sue parti arrivano i pericoli maggiori per Abbiati con Mertens e Maggio che hanno vita facile. (dal 25’st Montolivo 5,5 – Gestisce bene qualche pallone, eludendo il pressing, ma alle spalle c’è tanto campo ed il Napoli chiude i giochi)

Essien 5 – E’ ancora lontano dalla condizione migliore. Fatica a fare filtro davanti alla difesa.

De Jong 5,5– Nel primo tempo prova a tenere da solo il peso del centrocampo. Gestisce bene alcuni palloni, ma non ha il passo per seguire gli inserimenti centrali dei fantasisti partenopei.

Abate 5,5– Schierato in posizione avanzato per mettere a nudo le carenze difensive di Ghoulam che però non gli concede nulla.

Taarabt 6,5 – E’ la nota positiva della serata rossonera. Al primo tentativo trova il gol e le poche ripartenze dei suoi portano la sua firma.

Robinho 4,5 – In attacco non si vede quasi mai e non offre un grande contributo nella fase passiva di gioco. (dal 1’st Kakà 6 – Parte più basso rispetto a Robinho. Prova a cambiare passo in qualche circostanza, ma senza troppa fortuna)

Balotelli 5,5 – I suoi soffrono e riceve pochi palloni realmente giocabili. Qualche tiro da fuori e poco altro. (dal 28’st Pazzini 6 – Combatte al centro dell’area, Reina d’istinto gli stoppa la conclusione vincente) (Tmw)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy