Possibile rivoluzione in estate, rischiano il posto in 20

Possibile rivoluzione in estate, rischiano il posto in 20

Rivoluzione, ricostruzione, ripartire da zero o quasi. Queste le parole d’ordine per il Milan del futuro sul mercato: facile a dirsi, molto meno a farsi. Come riportato da TuttoSport nell’edizione odierna, non ci sono solo De Sciglio e Balotelli nella lista dei partenti: alla fine, sia che rimanga Seedorf e…

di redazionecittaceleste

Rivoluzione, ricostruzione, ripartire da zero o quasi. Queste le parole d’ordine per il Milan del futuro sul mercato: facile a dirsi, molto meno a farsi. Come riportato da TuttoSport nell’edizione odierna, non ci sono solo De Sciglio e Balotelli nella lista dei partenti: alla fine, sia che rimanga Seedorf e sia che venga scelta un’altra guida, saranno quasi una ventina i giocatori che potrebbero cambiare aria. Alcuni sono già fuori, anche se in estate potrebbero dover cercare una nuova sistemazione (è il caso dei vari Matri, Nocerino, Niang, Vergara, Traoré e Didac Vilà). In più ci sono i giocatori cedibili o comunque in dubbio: Gabriel, Constant, Mexes, Silvestre, Zaccardo, Birsa, Essien, Muntari e Robinho. Per Rami e Taarabt ci vogliono 7 milioni per il riscatto, da capire il futuro anche di Emanuelson e Saponara. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy