“Prigionieri” del volo Ryanair: aspettano 7 ore, poi chiamano la polizia

“Prigionieri” del volo Ryanair: aspettano 7 ore, poi chiamano la polizia

LONDRA – Doveva essere un volo di poco più di due ore, da London Stansted a Porto, in Portogallo, ma per i passeggeri del volo FR8347 di Rayanair del 14 febbraio alle 20.25 è stata, più che altro, un’odissea. Ci sono volute quattro ore per terminare l’imbarco, e dopo altre…

LONDRA – Doveva essere un volo di poco più di due ore, da London Stansted a Porto, in Portogallo, ma per i passeggeri del volo FR8347 di Rayanair del 14 febbraio alle 20.25 è stata, più che altro, un’odissea. Ci sono volute quattro ore per terminare l’imbarco, e dopo altre tre ore i passeggeri erano ancora fermi in aeroporto.
Le interminabili ore d’attesa, documentate nel video caricato su Youtube da João Pinheiro, si sono concluse con un ammutinamento: i passeggeri hanno chiamato in massa la polizia, che è arrivata a “liberarli” alle 3.45. Solo alle 8 del mattino del 15 febbraio l’aereo si è alzato in volo, con 11 ore e 35 minuti di ritardo. (Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy