PRIMO PIANO Milan, arriva il quarto acquisto invernale: ultimi due giorni per sfoltire

PRIMO PIANO Milan, arriva il quarto acquisto invernale: ultimi due giorni per sfoltire

Con il marocchino Adel Taarabt il Milan ha piazzato il quarto acquisto di questa sessione invernale. Dopo Honda, Rami ed Essien la dirigenza rossonera ha preso un rinforzo per il modulo di Seedorf, il tutto senza incidere minimamente sul bilancio visto che pure per il trequartista del Qpr arriva in…

Con il marocchino Adel Taarabt il Milan ha piazzato il quarto acquisto di questa sessione invernale. Dopo Honda, Rami ed Essien la dirigenza rossonera ha preso un rinforzo per il modulo di Seedorf, il tutto senza incidere minimamente sul bilancio visto che pure per il trequartista del Qpr arriva in prestito. L’affare si è concluso senza lo scambio con Zaccardo, inizialmente previsto nell’operazione. Anche lui come Constant al Napoli ha rifiutato la destinazione assegnata dai rossoneri ma potrebbe ancora uscire perché si parla di un ritorno al Parma. Zaccardo così come Saponara sono due giocatori a rischio partenza, visto l’affollamento sulla trequarti e in difesa.

 

Inoltre il Milan era partito col voler sfoltire la rosa, che invece ha sempre un gruppo nutrito di giocatori. Solo Matri, Nocerino e Vergara sono andati via, per il resto tutti quelli indicati come partenti sono rimasti, a cominciare dai portieri Gabriel e Amelia. Il brasiliano era dato come sicuro partente ma proprio ieri è stato rifiutato il passaggio alla Lazio. Possibile qualche movimento entro venerdì sera, altrimenti resterà fino a giugno. Tornando al mercato in entrata, non tutte le piste sono chiuse. Il Milan potrebbe ancora fare qualcosa, ma dipende da chi lascia Milanello. Le stesse ipotesi Biabiany e Armero non sono del tutto tramontante, ma per arrivare a loro bisogna creare l’incastro giusto e attendere il momento giusto altrimenti c’è il rischio di ingolfare lo spogliatoio e ingrossare una rosa che doveva essere snellita prima di comprare. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy