QPR in crisi economica. Possibile sconto per il riscatto di Taarabt?

QPR in crisi economica. Possibile sconto per il riscatto di Taarabt?

Il QPR, club proprietario del cartellino di Adel Taarabt, attualmente in prestito al Milan, versa in una situazione economica disperata. Secondo quanto si legge sul Daily Mail, la società di Tony Fernandes ha registrato un debito netto di 177 milioni di sterline (oltre 200 milioni di euro, ndr), di molto…

Il QPR, club proprietario del cartellino di Adel Taarabt, attualmente in prestito al Milan, versa in una situazione economica disperata. Secondo quanto si legge sul Daily Mail, la società di Tony Fernandes ha registrato un debito netto di 177 milioni di sterline (oltre 200 milioni di euro, ndr), di molto superiore alle aspettative già di per sé molto negative. Il QPR milita nella seconda divisione inglese e, classifica alla mano, rischia seriamente di mancare il ritorno in Premier League, il che costituirebbe un’ulteriore mazzata alle aspettative di risalita economica del club. La rosa è troppo ampia per un club di Championship e i contratti stipulati con i calciatori sono insostenibili. 

 

In definitiva, al QPR si respira aria di smobilizzazione e di ridimensionamento. In questo scenario potrebbe muoversi Galliani per cercare di strappare uno sconto sui 7 milioni fissati per il riscatto di Taarabt. Il giocatore, del resto, è legato agli inglesi fino al 2016 con un ingaggio di circa 2,5 milioni di sterline netti (circa 3 milioni di euro, ndr): cifra completamente fuori portata per il club di Redknapp…

ilveromilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy