• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Questioni economiche e grande concorrenza: il Milan rischia davvero di perdere Rami

Questioni economiche e grande concorrenza: il Milan rischia davvero di perdere Rami

L’arrivo di Adil Rami a gennaio ha portato certamente dei vantaggi alla difesa del Milan: nella prima parte della stagione, i rossoneri hanno infatti avuto diversi problemi difensivi, che non hanno permesso alla squadra milanista di essere competitiva per le prime posizioni. Con il francese, invece, la retroguardia del Milan…

di redazionecittaceleste

L’arrivo di Adil Rami a gennaio ha portato certamente dei vantaggi alla difesa del Milan: nella prima parte della stagione, i rossoneri hanno infatti avuto diversi problemi difensivi, che non hanno permesso alla squadra milanista di essere competitiva per le prime posizioni. Con il francese, invece, la retroguardia del Milan ha trovato maggiore solidità, come testimonia il numero di gol subiti nel girone di ritorno (14 in 14 partite) rispetto a quello di andata (30 in 19 partite).

RISCATTO CON SCONTO – Per questo motivo, in via Aldo Rossi l’intenzione è di riscattare Rami dal Valencia, ma non alla cifra stabilita nel momento in cui è stato trovato l’accordo per il prestito del francese, cioè 7 milioni di euro: il club rossonero vorrebbe quindi avere uno sconto dal club spagnolo sul prezzo del cartellino del giocatore. In Spagna, però, si vocifera che il Valencia non ha nessuna intenzione di concedere uno sconto al Milan, ma di volere i 7 milioni concordati per il riscatto del francese.

RICCHI CONCORRENTI – Ma c’è un’altra questione che deve mettere in guardia il Milan: il francese, che sta offrendo ottime prestazioni in campo, è infatti finito nel mirino di diversi club inglesi (si parla di Liverpool, Tottenham e Manchester United) e francesi (su tutti il Marsiglia). Il Valencia è a conoscenza dell’esistenza di tutti questi ricchi estimatori e per questo potrebbe anche decidere di aprire una vera e propria asta, così da poter ottenere più soldi possibili dalla cessione del centrale transalpino. Il Milan rischia quindi di perdere davvero Rami, nonostante il francese abbia più volte dichiarato che il suo sogno è restare al Milan per tanti anni. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy