Rebecca, 4 giorni in ospedale dopo un’ora col personal trainer: “Non potevo muovermi”

Rebecca, 4 giorni in ospedale dopo un’ora col personal trainer: “Non potevo muovermi”

BRIGHTON – Si chiama Rebecca Johnson, ha 30 anni, ed è stata protagonista di una disavventura causata dal troppo allenamento. 4 GIORNI IN OSPEDALE Dopo un’ora passata con il personal trainer la donna è stata ricoverata per quattro giorni in ospedale. Un lavoro troppo duro quello svolto in palestra per…

BRIGHTON – Si chiama Rebecca Johnson, ha 30 anni, ed è stata protagonista di una disavventura causata dal troppo allenamento.   4 GIORNI IN OSPEDALE Dopo un’ora passata con il personal trainer la donna è stata ricoverata per quattro giorni in ospedale. Un lavoro troppo duro quello svolto in palestra per lei che ha scoperto di soffrire di rabdomiolisi, una sindrome che consiste nella rottura delle cellule del muscolo scheletrico.  BRACCIA GONFIE Braccia gonfie e rigide che non le permettevano di muoversi. Queste le sensazioni provate una volta uscita dalla palestra di Brighton, in Inghilterra, che confermano un eccesso negli esercizi. “Voglio avvertire le persone come me che vanno in palestra per ottenere la miglior forma in vista del Natale, fate attenzione a non esagerare, mi sentivo le braccia come gelatina”, ha detto Rebecca. Si difende invece la palestra e lo fa attraverso un portavoce: “Tutti i nostri personal trainer sono pienamente qualificati – spiega – Ci rendiamo conto che questa particolare condizione è incredibilmente rara”. (Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy